La Baby dance non solo è molto divertente, ma offre anche numerosi benefici per i bambini. Quasi tutti i bimbi adorano ballare canzoni come la Pesciolino dance, La danza della panza o Veo Veo: sono letteralmente travolti dal ritmo e si lasciano trascinare dalle note in modo naturale, muovendosi a tempo di musica. Questo succede non solo con i brani specifici di Baby Dance, ma anche con molte canzoni dello Zecchino d’Oro o addirittura con le hit del momento. La spiegazione è molto semplice: la danza è una forma di intelligenza innata, strettamente legata a quella musicale. E lo è sin dalla tenera età.

Baby dance

La baby dance è una forma di movimento ritmato dal suono con motivetti, ritornelli e coreografie semplici da apprendere e fortemente coinvolgenti.

Baby Dance: i benefici per i bambini

I benefici più immediati per i bambini sono legati all’attività motoria: muoversi fa bene, e muoversi a tempo di musica ancor di più, dato che i bambini imparano a coordinarsi e a tenere il ritmo. Questa attività può stimolare l’intelligenza musicale, cinestetica e logico-matematica, grazie alla necessità di tenere il ritmo e di ballare insieme al resto del gruppo. La Baby Dance è quindi anche un’attività che aiuta molto in quello che gli esperti chiamano team building, aiuta cioè a “fare gruppo”. Inoltre mediante il ballo i bambini vengono aiutati nello sviluppo motorio, nella motilità, nel senso del ritmo e nella manifestazione della gioia. Questo vale soprattutto per quanto riguarda le canzoni x bambini (Chu Chu Ua ne è un esempio) che contengono una serie di comandi musicali, ovvero azioni che i bambini devono svolgere durante il ballo.

Ascolta anche  Veo Veo

Baby dance

Quali canzoni Baby Dance?

Se state pensando di organizzare una sessione di Baby Dance con un gruppo di bambini, magari in occasione di una festa di compleanno oppure per farli divertire in spiaggia, dovrete preparare una scaletta di canzoni x bimbi che i bambini adoreranno ballare. Non limitatevi ai classici della Baby Dance o dello Zecchino d’Oro, ma includete anche qualche tormentone del momento trasmesso frequentemente in radio e che i bambini quasi certamente conoscono meglio di voi. La parola d’ordine è stare al passo con i tempi, scegliendo comunque brani fortemente ritmati e ballabili.

La durata perfetta

Nella scelta dei brani da inserire nella playlist dovete tenere conto della durata complessiva della sessione di ballo. Rapportatela anche all’età dei partecipanti: per i più piccoli considerate 15-20 min la durata complessiva. Non andate oltre, altrimenti i bambini si stancano, iniziano a non tenere il ritmo e a distrarsi. Quando questo succede, significa che è il momento di chiudere le danze: potete cessare le attività di animazione e lasciare che, chi vuole, balli in autonomia con della musica di sottofondo. Se i bambini sono un po’ più grandicelli potete anche considerare una durata complessiva superiore, all’incirca di 30 minuti.

Baby dance Coreografie

Non lasciate all’improvvisazione la sessione di Baby Dance: perchè tutto funzioni al meglio dovrete prepararvi, studiando le coreografie con le quali coinvolgere i bambini, che replicheranno i vostri movimenti e saranno così coinvolti nell’attività di gruppo. Su YouTube trovate numerose coreografie Baby Dance da replicare facilmente. Dovrete conoscerle a memoria e bene, per infondere sicurezza ai bambini. Sconsigliata è invece la proiezione dei filmati: i bambini si distrarrebbero troppo facilmente.

Ascolta anche  Whisky il ragnetto

Qualche suggerimento

Una sessione di ballo per bambini preparata con meticolosità sarà un sicuro successo: i bambini si divertiranno e soprattutto potranno socializzare e sentirsi coinvolti in un’attività di gruppo dai molteplici benefici.

Il giusto ordine dei brani

Considerata la durata complessiva dell’attività, dovrete prevedere di inserire nella scaletta circa 15 canzoni per i bambini più piccoli, e una ventina per quelli più grandicelli. Alternate un brano molto vivace a uno più lento, per consentire ai bambini un minimo di riposo tra un ballo e il successivo. La prima canzone dovrà essere la più coinvolgente: sarà quella che invoglierà i bambini a “scendere in pista”.

Meglio soli

Salvo qualche eccezione (come trenini e girotondi) è meglio evitare canzoni che prevedano interazioni tra i ballerini. Se i balli sono troppo elaborati i bimbi si distraggono con molta facilità e per loro il coordinamento delle mosse diventa troppo complicato. Le coreografie più articolate possono invece essere proposte ai bambini più grandicelli, di circa 11-13 anni.

girotondo

La fine delle danze

Il più classico dei finali di una sessione di ballo per bambini è un bel trenino: l’ilarità è sempre garantita. I più piccini apprezzeranno anche un classico girotondo, poi… tutti giù per terra! È anche possibile tenere uno o due brani “di chiusura”, sulle note dei quali si lasciano i bimbi libri di ballare come preferiscono, senza indicar loro alcuna coreografia da seguire. Certamente sconsigliabile è l’attribuzione di premi, come per esempio “al miglior ballerino”: sarebbe demotivante per gli altri bambini. Se proprio volete che ci sia un premio, dev’essere uguale per tutti i partecipanti e di carattere esclusivamente simbolico, come per esempio una coccarda o una medaglia di cartone realizzata in casa.

Ascolta anche  Festa dei nonni

Baby Dance Playlist

Se il tempo stringe e la festa si avvicina, per la playlist dei brani potete affidarvi a YouTube, dove potrete trovare numerose Compilation per la Baby Dance. Se invece avete tempo per preparare tutto al meglio, caricate i brani scelti nell’ordine desiderato su uno smartphone o su un computer, che collegherete poi a un impianto stereo o a una coppia di diffusori amplificati. Se non sapete da dove iniziare, di seguito trovate una serie di brani da ballare molto noti e apprezzati dai bambini.

Canzoni da ballare

Occidentali’s Karma
Una vita in vacanza
Despacito
Mueve la colita
Ritmo vuelta
Macarena
Waka Waka
La Bomba
L’estate sta finendo
El tipitipitero
El pam pam
YMCA
Gioca Jouer

Canzoni per bambini da ballare

Veo Veo
Chu Chu ua
La canzone del Capitano Uncino
Il ballo di Simone
Il ballo del Qua Qua
La zia di Forlì
La danza della panza
Ciapa la galeina

Canzoni per bambini piccoli da ballare

Tre passi avanti
Pesciolino Dance
Se sei felice
Il coccodrillo come fa
Un cocomero tondo tondo

Tag: canzoni x bambini da ballare, canzoni x bambini piccoli da ballare, canzone per bambini da ballare, canzoni per baby dance, la danza della panza zecchino d oro, il ballo della panza zecchino d oro, canzoni baby dance bambini, musica da ballare per bambini, canzoni da bambini da ballare, ballo veo veo, canzoni ballabili per bambini, canzoni dance per bambini, titoli canzoni baby dance, coreografia il ballo del qua qua, canzoni per bambini veo veo, canzoni bimbi veo veo, baby dance canzoni, veo veo canzoni per bambini, balli di gruppo bambini

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.