Bia la sfida della magia

Bia, la sfida della magia è una serie televisiva anime realizzata in Giappone nel 1974 dalla Toei Animation e trasmessa in Italia per la prima volta nel marzo del 1981 su Rai 2.

Bia cartone animato

Senza che il mondo se ne accorga, sulla Terra è in atto la selezione per eleggere chi diventerà la futura Regina delle Streghe (il loro regno si trova su un altro pianeta). Le candidate favorite sono Meg (Bia in Italia) e Non (Noa in Italia), due giovani streghe che si confrontano ogni giorno per ottenere questo importantissimo titolo.

Bia vive a casa con i genitori e due fratellini. La madre è anch’ella una strega, che per amore di un terrestre si è trasferita sulla Terra formando una famiglia. Fa la mamma e la casalinga a tempo pieno.

La serie Bia e la sfida della magia inizia con la simpatica scena di Bia che ”scende“ sulla Terra… ad attenderla per aiutarla nel suo periodo di apprendistato c’è Mammy che opera una piccola e innocente magia sui propri cari per fare in modo che credano che Bia faccia parte della famiglia. Sulla Terra arriva anche Ciosa, un agente della regina delle streghe, intenzionato a sabotare la possibilità di Bia di vincere il trono. Noa viene affidata ad un’altra strega trasferitasi da tempo sulla Terra, Kilia, anch’ella sposata con un umano, ma questo matrimonio non è felice.

Noa e Bia frequentano la stessa scuola: pian piano Bia riesce a capire l’importanza di alcuni valori umani come la famiglia, l’amicizia, l’amore. Diventa grande amica di Roca e conosce Dany Hamilto. Noa, invece, non ha la capacità di adattamento della sua rivale: demoralizzata, decide di lasciare il trono a Bia. Ma sa che se arrivasse a ufficializzare questo proposito l’attenderebbe una punizione e così Bia cerca di spronarla per riaccendere la rivalità e le propone una sfida. L’idea della sfida tra due pretendenti per il titolo di Regina delle Streghe è stata ripresa nel recente anime e manga Sugar Sugar Rune, le cui protagoniste indossano ciondoli simili a quelli di Bia e Noa. (Wikipedia)

Ascolta anche  Doraemon

Bia Sigla

Bia la sfida della magia Sigla

Sigla Bia Testo

Bia la strega

B e A
B e E BA-BE
B e I BA-BE-BI
B e O BA-BE-BI-BO
B e U BA-BE-BI-BO-BU

C e A
C e E CA-CE
C e I CA-CE-CI
C e O CA-CE-CI-CO
C e U CA-CE-CI-CO-CU

E così tu mi sfidi ad imitare Bia
ed a fare qualche magia
io farò sparire un fazzoletto
se non lo trovi vai subito a letto.
Vuoi un cavallo da un stella
non lo so se mi riuscirà

ma cantiamo insieme la canzone
forse Bia ci aiuterà

B e A
B e E BA-BE
B e I BA-BE-BI
B e O BA-BE-BI-BO
B e U BA-BE-BI-BO-BU

C e A
C e E CA-CE
C e I CA-CE-CI
C e O CA-CE-CI-CO
C e U CA-CE-CI-CO-CU

D e A
D e E DA-DE
D e I DA-DE-DI
D e O DA-DE-DI-DO
D e U DA-DE-DI-DO-DU

F e A
F e E FA-FE
F e I FA-FE-FI
F e O FA-FE-FI-FO
F e U FA-FE-FI-FO-FU

Appesa ad un ombrello colorato,
Bia è scesa sulla Terra per noi
viene da un paese molto lontano,
dove i bambini si danno la mano

dove ci son solo amici
e puoi fare tutto quello che vuoi
e quel mondo se con lei tu canti
lo ritroverai.

B e A
B e E BA-BE
B e I BA-BE-BI
B e O BA-BE-BI-BO
B e U BA-BE-BI-Bo-BU

C e A
C e E CA-CE
C e I CA-CE-CI
C e O CA-CE-CI-CO
C e U CA-CE-CI-CO-CU

Tag: canzone bia, canzone di bia, testo bia la sfida della magia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.