Chobin

Chobin, il principe stellare è una serie televisiva anime del 1974 prodotta in 26 episodi dallo studio Studio Zero e trasmessa in Giappone dal network TBS.

Creata dal mangaka Shōtarō Ishinomori, la serie riesce a raccontare una avventurosa storia fantascientifica con canoni più simili a quelli della fiaba, un inusuale, ma riuscito connubio che ne decretò il successo anche presso fasce di pubblico (genitori, bambine e ragazze) normalmente non attratte dalla fantascienza animata nipponica.

In Italia, il cartone animato Chobin è stato distribuito nel 1982 da R.E.A. – Rusconi Editori Associati.

Chobin cartone animato

Chobin è una buffa creatura (in realtà una vera e propria “larva” della sua specie, che allo stadio adulto assumerà la forma di un bellissimo umanoide dotato di ali trasparenti e lineamenti elfici che precipita sulla terra dopo la conquista del proprio pianeta natale da parte delle forze tiranniche di Brunga, figura demoniaca paludata in un manto oscuro e dotata di ali da pipistrello.

Aiutato da un anziano eremita e da sua nipote (oltre che dagli animali della foresta con cui riesce a comunicare in qualche modo, grazie al talismano denominato “goccia di stella”) il piccolo “principe stellare” eviterà dapprima le insidie e i sicari inviatigli contro da Brunga e quindi muoverà al contrattacco riuscendo a sconfiggerlo e a liberare sua madre, caduta sua prigioniera. (Wikipedia)

Chobin Sigla

Sigla Chobin

Dal cielo della notte
una stellina si staccò,
e sulla Terra dondolando
dolce si posò.

E saltò fuori un coso buffo
piccolo così,
simpatico dolcissimo
guardate eccolo lì.

Cho-bin!
Ma com’è carino e dolce
Cho-bin!
Forte e piccolino e buffo
Cho-bin!
Corre e saltella,
rimbalza
come una palla con le molle
Cho-bin!
Se è triste e solo
e si è perduto
Cho-bin!
Al talismano chiede aiuto
Cho-bin!
Goccia di stella
la mamma mia dov’è?

Ascolta anche  Cocco e Drilli

È bello avere un orso, per amico
La rana, la libellula ed un coniglio fico
Ed io che sono Brunga lo sai cosa ti dico
che se ti prendo, a pezzi ti farò

Cho-bin!
Ma com’è carino e dolce
Cho-bin!
Forte e piccolino e buffo
Cho-bin!

Attento Chobin
che non finisce qui…

Quel gran cattivo cosmico di Brunga (AH!, AH!, AH!)
Con mostri e pipistrelli
pace a Chobin non darà
Tra filtri ed incantesimi e terribili robot
ballonzolando come un saltapicchio se ne va

Chobin!
Ma com’è carino e dolce
Chobin!
Forte e piccolino e buffo
Chobin!
Corre e saltella,
rimbalza
come una palla con le molle
Chobin!
Se è triste e solo
e si è perduto
Chobin!
Al talismano chiede aiuto
Chobin!
Goccia di stella
la mamma mia dov’è?

Io sono l’orso e ti farò da mamma,
da nonna, da sorella, da papà
Ed io che sono Brunga ti farò la pelle
AH! AH! AH!

Chobin!
Ma com’è carino e dolce
Chobin!
Forte e piccolino e buffo
Chobin!
Corre e saltella,
rimbalza
come una palla con le molle
Chobin!
Se è triste e solo
e si è perduto
Chobin!
Al talismano chiede aiuto
Chobin!
Goccia di stella
la mamma mia dov’è?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.