Fammi crescere i denti davanti

Fammi crescere i denti davanti è una simpatica e divertente canzone per bambini presentata all’edizione del 1963 dello Zecchino d’Oro. Il brano era all’epoca cantato dal piccolo Andrea Nicolai (Testo: Giuseppe Pittari/Musica: Aldo Rossi). Divertiti con noi a cantare la canzone dei denti. Impara subito tutte le parole del testo, guarda il video e cantala anche tu, da solo o con i tuoi amici! Vedrai, sarà molto divertente da cantare!

Canzone Fammi crescere i denti davanti

Fammi crescere i denti davanti Testo

Natale è ancor lontano
O mio Bambin Gesù,
Ma già ti chiedo un dono,
Un dono e nulla più…

Fammi crescere  i denti davanti
Te ne prego, Bambino Gesù,
Sono due ma mi sembrano tanti,
Son caduti e non crescono più!

Quando gioco insieme ai compagni
Ridon sempre mi fanno “cucù”!
Io m’arrabbio e non posso dir niente
Perché so che mi burlan di più…

Fammi crescere  i denti davanti
Te ne prego, Bambino Gesù,
Sono due ma mi sembrano tanti,
Son caduti e non crescono più!

Quando parlo e dico l’”esse”,
Sbaglio e fischio, sbaglio e fischio,
Poi m’intoppo e mi confondo:
Non son buono più a parlar…

La vispa Teresa
avea tra l’erbetta
a volo sor… sor… sor…

No!
No no!
No no!
No no!

Fammi crescere  i denti davanti
Te ne prego, Bambino Gesù,
Sono due ma mi sembrano tanti,
Son caduti e non crescono più!

Quando gioco insieme ai compagni
Ridon sempre mi fanno “cucù”!
Io m’arrabbio e non posso dir niente
Perché so che mi burlan di più…

Fammi crescere  i denti davanti
Te ne prego, Bambino Gesù,
Sono due ma mi sembrano tanti,
Son caduti e non crescono più!

Ascolta anche  Pesciolino dance

Questo dono ti chiedo soltanto
E i capricci io non farò più.

Sì sì!
Non farò più
Sì sì!
Non farò più
Non farò più!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.