Libro Cuore

Cuore (Libro Cuore) è una serie anime composta da 26 episodi prodotta nel 1981 dalla Nippon Animation. La serie è basata sul romanzo Cuore di Edmondo De Amicis.

Cuore è la storia scritta sotto forma di diario da Enrico Bottini, uno scolaro della terza elementare, che racconta gli episodi relativi a due anni di scuola, dall’inizio della “terza” con l’incontro del nuovo maestro Perboni, fino al conseguimento del diploma finale e la successiva partenza dalla città del ragazzo e della sua famiglia. L’opera è ambientata nella Torino del XIX secolo ed i protagonisti sono ragazzi che si trovano a compiere gesti che denotano particolari virtù, come onestà, altruismo e difesa della patria. (Wikipedia)

Libro Cuore Sigla

I Cavalieri del Re

Cuore Sigla

Ricordo ancora il primo giorno a scuola,
le mie matite, i pennarelli blu,
che lontano, ah, quel tempo, come vola,
verdi giorni che non tornan piu’.

Quanti giorni su quei neri banchi,
quanti sogni, non ricordo piu’,
ma un pensiero assopito, si fa avanti,
e’ quel libro che leggi ora tu.

Il mio tamburino sardo,
corre senza aver paura,
alto tiene il suo stendardo,
messaggero di ventura…

Va, parte il bastimento,
Genova e’ ormai lontana,
Marco va nel nuovo mondo,
terra sudamericana…

Oh, caro vecchio libro Cuore con la tua semplicita’,
continui a far sognare i ragazzi d’ogni eta’,
mio vecchio libro Cuore mai nel tempo scordero’,
le pagine d’amore forse tuonino da un po’…

Ma ieri ho visto il mio ragazzo che
toglieva un po’ di polvere da te.

(bambini che corrono e giocano)

In castigo dietro alla lavagna,
quante macchie con l’inchiostro blu.
Con la mente che naviga e sogna,
su quel libro che leggi ora tu.

Lo scrivano fiorentino,
nel profondo della notte,
sfili sotto il lumicino,
cento e mille e piu’ fascette…

La vedetta in alto sale,
grande impegno e’ il suo valore,
Fiorin cerca l’ufficiale,
copre tutto un tricolore…

Oh, caro vecchio libro Cuore con la tua semplicita’,
continui a far sognare i ragazzi d’ogni eta’,
mio vecchio libro Cuore mai nel tempo scordero’,
le pagine d’amore forse tuonino da un po’…

Ma ieri ho visto il mio ragazzo che
toglieva un po’ di polvere da te.
Ma ieri ho visto il mio ragazzo che
toglieva un po’ di polvere da te.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.