Orzowei

Orzowei è un romanzo di Alberto Manzi pubblicato nel 1955 e da cui hanno avuto origine una popolare serie televisiva per ragazzi e un film. Il libro è stato tradotto in più lingue (almeno 32).

Orzowei Telefilm

« Forse è un Swazi, o un bianco, o uno del piccolo popolo. È tutti e tre, o forse nessuno dei tre. Eppure io ho visto: boscimani, negri, bianchi sono stati capaci di amarlo e di sacrificarsi per lui quando lo hanno conosciuto. Ed egli ha amato tutti. Ecco: quando ci conosciamo, anche se la nostra pelle è di un altro colore, ci amiamo. »

Isa, un bambino bianco abbandonato nella foresta del Sud Africa, viene trovato ed allevato come un figlio da un vecchio grande guerriero e da una vecchia nutrice, ambedue appartenenti ad una tribù di Bantu di etnia Swazi. A causa della sua pelle chiara, Isa non riesce a farsi accettare del tutto dai membri del villaggio, che per schernirlo lo chiamano Orzowei, il “trovato”. Particolarmente ostile è Mesei, il figlio del capo del villaggio. A causa del pregiudizio razziale, Isa non viene accolto fra gli adulti guerrieri della tribù pur avendo superato la drammatica prova dell’iniziazione. Decide quindi di allontanarsi dal villaggio e si rifugia nella foresta, dove viene accolto da una tribù di Boscimani e nuovamente adottato come un figlio dal saggio Pao. Riesce anche a vestirsi con la pelliccia del leopardo che ha ucciso. Pao stesso però, inviterà Isa a conoscere i bianchi, insegnandogli ad amarli e a capirli. Verrà a contatto con una comunità di Boeri, i quali lo tratteranno peggio di quanto abbiano fatto i neri fino a quel momento – dai bianchi prenderà anche delle frustate. Poco più che tollerato, tornerà tra i neri suo malgrado, Orzowei si troverà a lottare contro gli Swazi che lo hanno allevato per primi, e a porre fine al conflitto sconfiggendo proprio il suo nemico di sempre, Mesei, mentre i Boscimani vincono la Guerra nel villaggio nemico in fiamme. (Wikipedia)

Ascolta anche  La nebbia agli irti colli

Orzowei Sigla

Oliver Onions Orzowei

Orzowei canzone

orzowei testo

“Corri ragazzo vai e non fermarti mai
la notte scenderà
il freddo arriverà
ma non pensare che
tutto sia contro di te
c’è l’amore
il sole giallo sorriderà
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
lotta per la tua vita
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
prima che sia finita
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
e la speranza sale
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
prima che anche il mare
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
senti quel che ti dice
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
trovi sempre un amico
Corri ragazzo vai e non fermarti mai
l’odio non vincerà
la luce splenderà
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa
Credi nell’amor
e non tradirlo mai
lui ti guiderà
lui ti salverà
lui ti porterà via più lontano
sempre più lontano e via così
Orzowei na na na na na na na na na na na na na na naaa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.